Sostituzione rubinetteria Roma

0

Se si vuole approfittare del bonus idrico erogato dal governo per effettuare finalmente una sostituzione rubinetteria Roma è bene contattare un idraulico esperto che possa portare a termine il lavoro.

Da gennaio, infatti, lo Stato mette a disposizione fino a 1000 € per tutti coloro che hanno deciso di adottare dei rubinetti o dei sanitari che consentono il risparmio idrico. Quante volte hai effettivamente pensato che i tuoi rubinetti non funzionassero a dovere, che fossero corrosi, che siano talmente tenuti male da invecchiare l’aspetto del tuo bagno?

Sostituzione rubinetteria Roma

Sostituzione rubinetteria Roma

Esistono appositi siti Internet dove trovare informazioni aggiuntive per tutti coloro che vogliono comprendere bene quali siano i sanitari che rientrino nel bonus, ma una buona ditta di servizi idraulici saprà dare i giusti consigli e fornire una consulenza a riguardo. Tante persone non sono nemmeno a conoscenza del fatto che esiste un tipo di rubinetteria che consente di risparmiare sui consumi dell’acqua e questo è un bene in ottica ambientalista ma soprattutto se si deve considerare il portafoglio e le spese in bolletta. Se dobbiamo andare a cambiare i rubinetti del bagno (ma anche della cucina) possiamo richiedere un prodotto che abbia dei miscelatori e dei controlli di flusso che abbiamo una portata di 6 litri al minuto e persino inferiore. E lo stesso discorso è possibile farlo per la doccia, anche se la portata di acqua potrà essere inferiore ai 9 litri al minuto.

Sempre per la questione del risparmio di acqua è molto meglio farsi la doccia rispetto che la vasca, per cui spesso quando si procede con una ristrutturazione del bagno non solo sia la necessità di contattare un idraulico per il rifacimento dell’impianto idrico, ma si potrebbe pensare di andare a sostituire la vasca con la doccia.

Ma come funzionano i rubinetti a risparmio idrico? Sono veramente convenienti?

I rubinetti a risparmio idrico sono l’occasione giusta per effettuare un cambio con i nostri vecchi prodotti installati da chissà quanti anni, che gocciolano e che perennemente devono subire una manutenzione.

La rubinetteria improntata al risparmio idrico ed energetico inserisce ed integra delle tecnologie all’avanguardia che sono in grado di andare a diminuire in maniera visibile lo spreco di acqua che esce dai rubinetti.

Si tratta di rubinetti che presentano due dispositivi interni specifici: delle cartucce con un limitatore di portata dell’acqua (per l’acqua in uscita) e il limitatore di temperatura dell’acqua. Per questo è importante richiedere una consulenza ad un idraulico esperto che conosce qualunque marchio e prodotto e saprò suggerire il migliore da installare, con un occhio di riguardo chiaramente per l’estetica che dovrà sempre essere soddisfacente per il cliente.

Rinnovare l’impianto idraulico ci consentirà di vivere la nostra stanza da bagno, ma anche la nostra cucina, in maniera più pratico e, finalmente, all’insegna del risparmio. Potremmo risparmiare più del 50% di acqua e tutto senza rinunciare ad utilizzarla! Troppo spesso, infatti, teniamo aperti i rubinetti al massimo delle loro capacità senza renderci conto di quanto in pochissimi minuti tantissimi litri di acqua potrebbero venire sprecati senza essere realmente utilizzati.

Share.

About Author